FERMO – Warren Barguil (Team Arkea – Samsic) si è imposto nella quinta tappa della Tirreno-Adriatico 2022, 155 km da Sefro a Fermo, in 3 ore 39 minuti e 53 secondi, alla media di 42.295 km orari. Dietro di lui al traguardo della tappa dei “Muri” Xandro Meurisse (Alpecin-Fenix) e Simone Velasco (Astana Qazaqstan Team).

Tadej Pogacar conserva però la Maglia Azzurra di leader della classifica generale, come anche la Maglia Ciclamino, riservata al leader della classifica a punti, sponsorizzata Made in Italy e la Maglia Bianca del leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata Würth Modyf. A Quinn Simmons (Trek – Segafredo), invece, la Maglia Verde del leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Trenitalia.

Secondo e terzo nella classifica generale sono rispettivamente Remco Evenepoel (Quick Step-Alpha Vinyl Team) a 9 secondi e Thymen Arensman (Team DSM) a 43 secondi.