SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lutto importante nazionale e non solo.

Nella notte tra il 10 e 11 gennaio è morto David Sassoli, il presidente del Parlamento Europeo

Ricoverato dal 26 dicembre nel centro oncologico di Aviano, provincia di Pordenone, a seguito di una grave complicanza dovuta ad una disfunzione del sistema immunitario. Questo il drammatico annuncio del suo portavoce, Roberto Cuillo: “Il Presidente dell’Unione Europea David Sassoli è morto alle ore 01.15 dell’11 gennaio presso il Cro di Aviano dove era ricoverato. Nelle prossime ore verrà comunicata data e luogo delle esequie”.

David Sassoli, nato a Firenze nel 1956, dopo aver diviso la sua vita tra giornalismo e politica, nel 2019 è divenuto il secondo presidente italiano del Parlamento Europeo dopo Antonio Tajani. Lo scorso dicembre aveva annunciato che non si sarebbe ricandidato alla guida del Parlamento, incarico che sarebbe scaduto a breve.

Il mondo politico piceno esprime tutto il cordoglio per l’avvenuta scomparsa.

David Sassoli, infatti, era molto conosciuto e stimato anche in provincia di Ascoli, dove spesso aveva fatto visita.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.