TERAMO – Di seguito una nota stampa, giunta in redazione il 9 dicembre, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Teramo.

In data odierna, personale della Stazione Carabinieri di Silvi Marina procedeva all’ arresto di un ragazzo di anni 20, domiciliato in Silvi in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori di l’ Aquila . Il provvedimento di arresto scaturiva a seguito di pregressi episodi delittuosi commessi dall’ arrestato quando era ancora minorenne  tra gli anni 2015 e 2019 per circonvenzione di persone incapaci e oltraggio a Pubblico Ufficiale. che l’ Arma locale aveva segnalato.

Espletate le formalità di rito, l’ arrestato veniva condotto presso l’ Istituto Penale per i Minorenni di Roma per l’ espiazione della relativa pena.

Sempre nella mattinata odierna il personale del Norm di Giulianova veniva chiamato ad intervenire presso il locale ospedale, dove una persona stava dando in escandescenza. I militari sopraggiunti sul posto , identificavano il soggetto di anni 54 originario di Pescara che alla loro  vista li oltraggiava e minacciava. Riportato alla calma, lo stesso soggetto veniva deferito in stato di libertà e contestualmente a suo carico veniva chiesta l’ applicazione della misura del foglio di via obbligatorio.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.