SAN BENEDETTO DEL. TRONTO – Nel giorno della sua scomparsa, il sindaco Antonio Spazzafumo ha voluto rendere omaggio alla memoria del dottor Giuseppe Napoliello, commercialista di fama internazionale, consulente dell’autorità giudiziaria e giudice tributario, molto stimato in città e non solo.

Nel giorno della sua scomparsa, voglio ricordare alla città la figura di Giuseppe Napoliello – si legge nella nota del primo cittadino – Non era sambenedettese di nascita, ma a San Benedetto ha trascorso gli anni della giovinezza, qui ha incontrato la sua adorata consorte, questo è stato da sempre il suo luogo del cuore. Commercialista di fama internazionale, consulente dell’autorità giudiziaria e giudice tributario, è diventato uno dei capitani d’industria più affermati nel settore della chimica, contribuendo a far divenire l’Italia leader mondiale nel settore della produzione di alcuni fitofarmaci. Ma è stato molto attivo in opere di beneficenza sostenendo una Onlus che tutela bambini e adolescenti di diverse etnie. Determinante fu la sua donazione che servì a salvare dall’attacco del punteruolo rosso i palmizi del centro cittadino. Per tutto ciò, nel 2012 fu insignito del Gran Pavese Rossoblù. La Città, per la quale aveva un affetto sconfinato, perde un grande amico.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.