SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la sconfitta contro il Matese per 2-1, i rossoblù, rafforzati con alcuni colpi di mercato in settimana, affronteranno domenica 5 dicembre alle ore 14:30 allo Stadio “Riviera delle Palme” il Castelnuovo Vomano.

Lo scorso anno i nero-verdi hanno disputato un buon campionato di Serie D, sempre nel Girone F, posizionandosi nella prima metà della classifica, all’8° posto con 50 punti ottenuti.

Nel campionato in corso i ragazzi di mister Di Fabio, tra l’altro un ex calciatore della Samb (1983-1987) e nativo di Martinsicuro, si trovano all’11° posto con 14 punti ottenuti ma devono recuperare la partita di domenica scorsa contro l’Atletico Terme Fiuggi rinviata per Covid.

I risultati ottenuti fino ad oggi sono i seguenti: 4 vittorie con Pineto, Fano, Aurora Alto Casertano e Chieti. 2 pareggi con Vastese e Notaresco e 4 sconfitte con Castelfidardo, Matese, Recanatese e Trastevere.

Sono 18 i gol fatti e 17 quelli subiti. Con questi dati il Castelnuovo Vomano ha il quarto miglior attacco del girone ma allo stesso tempo è una squadra che subisce molto.

Giocatori da tenere d’occhio: Lorenzo Emili centrocampista classe 97′, è nativo di San Benedetto del Tronto e sarà sicuramente una partita speciale per lui. Ha giocato anche alla Sambenedettese nel 2014-2015 in Serie D collezionando soltanto due presenze. Nella stagione in corso, al momento, ha segnato 5 gol con la maglia nero-verde e segnando domenica potrebbe superare il suo numero di gol fatti lo scorso anno (6).

Francesco Ripa, attaccante classe 85′, ha una carriera che vanta più di 400 presenze e più di 160 gol segnati. La sua miglior stagione risale al 2006-2007 dove ha segnato 23 gol in 33 presenze con la maglia del Sorrento che poi in quell’anno salirà dalla C2 alla C1. Andò in doppia cifra anche con le maglie di Juve Stabia, Pro Patria e Arzanese. Nel 2017-2018 giocò anche al Catania. Nel campionato in corso è a quota 5 gol risultando, insieme ad Emili, il bomber della squadra.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.