GROTTAMMARE – Nell’ambito delle celebrazioni del V centenario della nascita del pontefice  Sisto V, martedì 7 dicembre al Teatro delle Energie di Grottammare andrà in scena la conversazione teatrale  “I sentieri dei briganti al tempo di Sisto V”. 

Lo spettacolo, interpretato da Eugenio Olivieri ed Ernesta Argira, è basato sui testi di Alessandro Pertosa, scritti con la consulenza scientifica di Gino Troli. Inizio ore 21.15. Ingresso gratuito.  

Gli spettatori dovranno essere muniti di mascherina e certificazione verde. Prenotazione consigliata su www.eventbrite.it. Il posto prenotato sarà disponibile fino a 15 minuti prima dell’evento.

Eroi o furfanti, i briganti sono sempre stati accompagnati dal fiorire di leggende, ballate, canzoni, racconti e da una straordinaria mitologia che arriva fino ad oggi: “ A volte avevano torto – afferma Lucilio Santoni dell’associazione L’Onagro che ha promosso l’iniziativa – , ma le azioni persecutorie di chi deteneva il potere li facevano passare dalla parte della ragione semplicemente perché la storia li avrebbe dimenticati se loro non fossero stati capaci di urlare la propria esistenza. La simpatia popolare – e anche la nostra – è dalla loro parte. Guidati da Marco Sciarra (famoso brigante dell’Ascolano, ndr) ci inoltreremo lungo i sentieri dei briganti, per il gusto di essere eretici, contro ogni potere, contro ogni sopruso.  Una conversazione teatrale sulle infinite contraddizioni di chi sta sempre dalla parte sbagliata”.

“Continuiamo l’esplorazione e l’approfondimento del tempo di Sisto V – dichiara il sindaco Enrico Piergallini – Di un secolo, cioè, fondante per la modernità. Quest’opera di ricostruzione fatta privilegiando il linguaggio dello spettacolo dal vivo servirà a contestualizzare maggiormente la figura del pontefice. Lo faremo ricostruendo il brigantaggio dell’epoca sistina, rileggendo Shakespeare, Rabelais, Tasso e altri grandi autori e artisti che hanno plasmato la cultura di quel tempo”.

L’iniziativa fa parte del calendario “Sisto V e il suo tempo”, un contenitore di energie e di talenti che accompagnerà tutto l’inverno cittadino con eventi teatrali, appuntamenti musicali, mostre, conferenze  e laboratori nei musei, da novembre ad aprile. Il programma è sostenuto da Regione Marche, Città di Grottammare e Amat. 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.