SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Primi tagli in casa rossoblu.

“La A.S. Sambenedettese comunica di aver raggiunto l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con il calciatore Giuseppe Amato. Al difensore classe 2002 la societá augura le migliori fortune professionali e personali per il futuro”.

“L’A.S Sambenedettese comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con Ettore Mendicino. La dirigenza rossoblù augura all’attaccante le migliori fortune personali e professionali per il futuro”.

“L’A.S Sambenedettese comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto con Ciro Cipolletta. La società augura al difensore le migliori fortune personali e professionali per il futuro”.

Così ha dichiarato il club, in tre brevi note ravvicinate.

In entrata, invece, approda alla corte di mister Antonioli, Lorenzo Zanazzi. Il centrocampista, classe 2002, arriva a titolo temporaneo dal Caldiero Terme.

Nel frattempo prosegue il lavoro in vista della sfida di domenica contro il Castelnuovo Vomano.

Doppia seduta per i rossoblù di mister Antonioli. Al mattino squadra divisa in due gruppi con lavoro di forza e di tattica alternati. Nel pomeriggio, invece, esercitazioni a pressione, situazioni di uno contro uno e lavoro lattacido con cambi di direzione e partita finale con sponde. Visita a sorpresa al Samba Village del presidente rossoblù, Roberto Renzi, che ha assistito a tutta la sessione di allenamento. Domani è prevista una seduta pomeridiana.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.