GROTTAMMARE – Più visibilità lungo la bretella autostradale grazie ai lavori di potatura degli alberi di leccio in via della Fratellanza a Grottammare. L’opera ha la finalità di aumentare la sicurezza stradale ridefinendo i contorni della carreggiata –  di proprietà di Autostrade spa ma la cui manutenzione spetta al Comune – e fa parte di un intervento che comprende anche altre vie del territorio comunale, affidato durante l’estate alla ditta teramana Eurocoop Laga s. c. a rl di Valle Castellana per l’importo complessivo di 20.341 euro.

I lavori, iniziati in questi giorni per approfittare del riposo vegetativo delle piante, si stanno svolgendo anche nella pineta di via Lazio per alleggerire le chiome dei pini e in via Monte Conero per ridimensionare le querce. In generale, nell’atto di affidamento, sono comprese opere nelle seguenti vie e zone: 

– Via Valtesino (aranci, oleandri)

– Via Lazio (pini)

– Tesino Village (palme, oleandri)

– Via Della Fratellanza (lecci, palme)

– Via Monte Conero (querce)

– Via Pertini (siepe)

– Via Procida (siepe)

– Via Umbria (siepe)

– Via XXV Aprile (siepe).

Quello sulla sicurezza stradale e urbana è un impegno costante dell’Amministrazione comunale: “Per noi un impegno prioritario – afferma il consigliere delegato alle Manutenzioni, Bruno Talamonti -. Nella recente variazione di bilancio approvata lunedì scorso dal Consiglio comunale sono stati previsti altri 5 mila euro per opere sulla sicurezza. L’intervento lungo la bretella autostradale è volto ad aumentare la visibilità stradale, oltre che a delinearne il percorso nella logica di un viale alberato”.  


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.