SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Ipsia di San Benedetto festeggia 60 anni. Si svolgerà mercoledì 1 dicembre la cerimonia del sessantennale. Evento su prenotazione e con obbligo di green pass.

Una festa per celebrare i 60 anni dalla nascita dell’Istituto Professionale, intitolato nel 2016 al Preside Antonio Guastaferro. Parteciperanno autorità, ex studenti e una rappresentanza del personale che ha contribuito in modo determinante alla crescita della scuola.

A partire dalle ore 17, coordinati da Marina Marziale, Dirigente Scolastica dell’Istituto, si susseguiranno i saluti del Presidente Reggente della Provincia di Ascoli Piceno Daniele Tonelli, il Sindaco di San Benedetto del Tronto Antonio Spazzafumo, il Direttore Scolastico Regionale Marco Ugo Filisetti.

Sono previsti una diretta youtube al link  https://youtu.be/E-3gIU7AI8I e alcuni collegamenti on line con ex studenti e rappresentanti di aziende che collaborano con l’Istituto.

“In questi 60 anni la scuola ha saputo intercettare le istanze del territorio e rispondere alle esigenze che sono emerse.” dichiara la dirigente “È  evidente che, per arrivare ai traguardi odierni, i dirigenti, i docenti, tutto il personale e coloro che hanno lavorato per il bene della scuola, hanno dato prova di tenacia e fantasia, coraggio e lungimiranza”.

Durante l’evento, a cui si accederà in presenza solo su invito e con obbligo di green pass, a causa della pandemia, i presenti assisteranno all’intervento di Giuseppe Merlini, Responsabile dell’Archivio comunale di San Benedetto, dal titolo “La Gente di mare tra istruzione e formazione”.

A seguire sarà presentato il volume fotografico Ipsia60Anni, omaggio al percorso della Scuola e a tutti coloro che vi hanno contribuito, con la volontà di renderlo fruibile a chi direttamente o indirettamente ha partecipato alla vita dell’Istituto.

Nel libro sono presenti foto antiche e recenti ma soprattutto tutta l’infinita umanità che è passata per le aule, per i banchi, per le officine, per i laboratori e per gli uffici. I 60 anni dell’Ipsia sono 60 anni di esperienza, di passione, di dedizione dell’intera comunità scolastica che, in questo lungo cammino, ha mantenuto viva la tradizione coniugandola con l’innovazione, per non disconoscere il suo ruolo di scuola del saper fare, senza mai trascurare di insegnare il sapere e il saper essere.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.