SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato stampa, giunto in redazione il 30 novembre, dall’As Sambenedettese.

In merito a quanto riportato in data odierna da alcuni organi di stampa, nel rispetto di una città e di una tifoseria delusa, la As Sambenedettese intende ribadire la sua massima determinazione e impegno nella continuità del progetto di crescita della società intrapreso ,in tutte le sue aree, e precisa quanto segue:

innanzitutto, come già ribadito a più riprese, non c’è stato alcuno screzio tra l’allenatore Mauro Antonioli e il dg Luca Faccioli al termine della gara di campionato Samb-Chieti. La società ha piena fiducia nel mister e smentisce pertanto che, nei giorni scorsi, ci siano stati contatti con altri allenatori;

l’area tecnica, e i suoi compiti, sono ben definiti e le operazioni di mercato vengono condotte dalla stessa e tutte le scelte vengono poi avallate dal direttore generale e dal presidente da un punto di vista strettamente economico, quindi nessuna intromissione per quanto riguarda la sfera tecnica;

la società è ben consapevole di apportare in questa sessione di mercato dei correttivi importanti a una rosa costruita a settembre inoltrato, a mercato chiuso e con l’obbligo di scendere in campo nel giro di pochissimi giorni;


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.