NOTE: Piedimonte Matese, 12° pioggia. Campo sintetico allagato. Matese in completo biancoverde, Samb in divisa rossoblu.

Angoli 1-7

FORMAZIONI

MATESE: Martino, Riccio, Setola, Fabiano, Congiu, Albanese, Tribelli, Ricamato, El Ouazni, Iannetta, Alfageme.

A disposizione: Del Giudice, Andreassi, Esposito, Masi, Ricci, Riggio, Scacco, Tretola, Cappello. Allenatore Corrado Urbano

SAMBENEDETTESE: Knoflach, Alboni, Cipolletta, Amoruso, Di Domenicantonio, Varga, Lorenzoni, Angiulli, Lisi, De Sena, Peroni.

A disposizione: Bruno, Miruku, De Santis, Ferretti, Ferri Marini, Isacco, Travaglini, Fabretti. Allenatore Mauro Antonioli

DIRETTA

PRIMO TEMPO

9′ Ci prova la Matese: conclusione di El Ouazni dal limite che si spegne sul fondo alla destra di Knoflach.

21′ Ammonito Cipolletta, fallo commesso ai danni di Alfageme.

25′ GOL DELLA MATESE: passaggio in area di Alfageme per Iannetta con una finta salta il suo diretto avversario e tira in porta ma sulla linea Cipolletta respinge. Sulla respinta si avventa El Ouazni che ribadisce in rete, 1-0.

26′ Ammonito Angiulli per proteste.

32′ OCCASIONE SAMB: cross in mezzo di Di Domenicantonio dalla sinistra per il colpo di testa sul secondo palo di De Sena che conclude in porta, ma Martino si oppone con un grande intervento.

36′ Punizione da buona posizione per la Samb.

36′ Occasione sprecata dai rossoblu: ci prova De Sena dai 25 metri con la conclusione ma il pallone sbatte addosso alla barriera.

41′ Ammonito Setola per aver trattenuto Di Domenicantonio che stava ripartendo.

43′ CALCIO DI RIGORE PER IL MATESE: lancio lungo di Tribelli in profondità di Alfageme, Knoflach esce e atterra il 37enne argentino e viene ammonito.

43′ GOL DEL MATESE: sul dischetto di presenta Alfageme ed incrocia, Knoflach intuisce la traiettoria, ma il pallone finisce in rete, 2-0

45′ L’arbitro assegna un minuto di recupero.

45+1′ Arriva il duplice fischio dell’arbitro, si conclude il primo tempo con i verde-oro in vantaggio per 2-0. Partita non bella da vedere e con poche occasioni date anche le condizioni del campo.

SECONDO TEMPO

1′ Cambio della Samb: entra Ferri Marini al posto di Peroni.

7′ Ammonito El Ouazni per proteste.

11′ Ammonito Alfageme, qualche parola di troppo da parte dell’11 verde-oro nei confronti dell’arbitro che estrae il cartellino.

12′ OCCASIONE MATESE: lancio dalla difesa in profondità, Varga stacca di testa ma regala il pallone ad Alfageme che con in destro prova la conclusione ma tira troppo piano e Knoflach blocca.

17′ Cambio del Matese: esce Tribelli per Ricci.

19′ Ci prova la Samb: punizione da centrocampo di Angiulli al centro per la sponda di Cipolletta, serve in area Di Domenicantonio che colpisce male e la sfera finisce fuori.

21′ Gioco momentaneamente fermo: a terra Varga dopo il tentativo di rovesciata di El Ouazni che lo colpisce al volto.

23′ Cambio dei rossoblu: esce Varga per infortunio ed entra De Santis.

25′ GOL DELLA SAMB: angolo per i rossoblu, cross in mezzo di Di Domenicantonio ribattuto dalla difesa verde-oro e Angiulli da fuori area conclude al volo e trova la rete, 2-1. Grandissimo gol del capitano rossoblu.

30′ OCCASIONE MATESE: azione sviluppata sulla destra dai campani, il pallone arriva al limite per Alfageme, Cipolletta entra fuori tempo e l’argentino conclude verso la porta e sfiora il palo.

34′ Cambio per i padroni di casa: esce Alfageme per infortunio, al suo posto entra Masi.

34′ Cambio anche per gli ospiti: entra Ferretti ed esce Di Domenicantonio.

39′ GOL ANNULLATO ALLA SAMB: lancio lungo dalla metà campo di Angiulli, spizza Cipolletta per Ferri Marini che conclude in porta ma è colto il posizione di fuorigioco.

41′ GOL DELLA MATESE: sbaglia lo stop De Santis ed El Ouazni gli ruba il pallone e lanciato a campo aperto, insacca alle spalle di Knoflach, 3-1.

44′ Ammonito Lisi per aver atterrato un giocatore avversario.

45′ Sono 4 i minuti di recupero assegnati dall’arbitro.

45+4′ Arriva il triplice fischio della partita, altra sconfitta in trasferta per i rossoblu. Finisce 3-1 al “Ferrante” di Piedimonte Matese.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.