SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento culturale.

Domenica 28 novembre, alle ore 18, all’auditorium Tebaldini di San Benedetto del Tronto, nell’ambito della rassegna “Incontri con l’Autore-40° edizione autunno 2021” organizzata dall’associazione culturale “I luoghi della scrittura” in collaborazione con la “Libri ed eventi” di San Benedetto del Tronto e con il patrocinio e il sostegno dell’amministrazione comunale, Fabio Bacà presenterà il libro “Nova“, edito da Adelphi. Converserà con l’ autore Manuela Valleriani.

Fabio Bacà è nato nel 1972 a San Benedetto del Tronto e vive ad Alba Adriatica. Dopo qualche anno di giornalismo, oggi insegna ginnastiche dolci.

Il protagonista del romanzo “Nova” è Davide, un neurochirurgo che del cervello umano sa quanto ha imparato all’università e usa nel suo mestiere e finora questo gli è bastato a neutralizzare i fastidiosi rumori di fondo e le modeste minacce della vita non elettrizzante che conduce nella Lucca suburbana: l’estremismo vegano di sua moglie, ad esempio, o l’inspiegabile atterraggio in giardino di un boomerang aborigeno in arrivo dal nulla. Ma in quei suoni familiari e sedati si nasconde una vibrazione più sinistra, che all’improvviso un pretesto qualsiasi, come una discussione al semaforo o una bega di decibel con un vicino di casa, rischia di rendere insopportabile. E questo è ciò che il suo nuovo, enigmatico maestro, Diego, tenta di fargli capire: a contare, e spesso a esplodere nel modo più feroce, è quanto del cervello, qualunque cosa sia, non si sa o si preferisce non sapere.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.