SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vigilia di Matese-Samb.

Al termine della rifinitura del sabato, che è stata effettuata eccezionalmente sul sintetico di Martinsicuro, mister Mauro Antonioli ha fatto il punto sulla partita di domani.

Come ho trovato i ragazzi in settimana? E’ normale che non ci può essere un clima sereno, perché sappiamo che stiamo andando sotto al di sotto delle aspettative. Però i ragazzi li ho visti concentrati, non è una squadra depressa;  si allena, mette cattiveria in campo negli allenamenti ed è ciò che dobbiamo mettere anche nella partita di domani. Sappiamo dove dobbiamo migliorare”.

“Ci sono molte squadre che segnano poco e subiscono poco, però danno continuità di risultati – ha aggiunto il mister – Noi abbiamo qualità davanti e dobbiamo avere la convinzione di riuscire a fare quello che facciamo in allenamento. Sarebbe bastato vincere la partita di domenica scorsa per essere qui in un’altra situazione un po’ più serena. Ma come ho detto prima non siamo depressi, anzi siamo pronti a combattere soprattutto per i nostri tifosi straordinari, che ci seguono sempre e giustamente hanno aspettative alte”.

Infine sulla situazione infortunati. Se da un lato l’attacco recupera un giocatore fondamentale come Ferri Marini, dall’altro lato perde Svarups: “Ferri Marini è completamente recuperato, vedremo se schierarlo dall’inizio o a partita in corso. Ci darà sicuramente una grossa mano ed è una buona notizia. Lulli sta migliorando, mentre Svarups non è a disposizione per una colica renale”.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.