SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolgerà giovedì 25 novembre alle ore 20, l’evento “Cena Circolare” all’istituto Alberghiero “Filippo Buscemi” di San Benedetto del Tronto. Il cibo creerà un’occasione di incontro atta a formare sulle tematiche ambientali, nell’ambito del progetto “Mare Circolare”. Tale iniziativa in collaborazione con il Convivum di Slow Food San Benedetto del Tronto – Valdaso ha lo scopo di fare una raccolta fondi a sostegno di “Mare Circolare”.

L’evento vuole impiegare la cucina come viatico di incontro, formazione e scambio culturale, tra operatori ed ospiti dei progetti che mirano ad intervenire con azioni di bonifica e pulizia dei mari. Tali attività si esplicano nelle zone e fasce costiere marchigiane che presentino particolari peculiarità ambientali o a ridosso di centri urbani di interesse turistico rilevante. Con lo scopo di rimuovere gli elementi inquinanti, soprattutto la plastica, favorendo così la salute del mare, funzionale alla salvaguardia della filiera ittica e della catena alimentare. 

L’iniziativa “Mare Circolare”, proposta da Garbage Group, è stata selezionata con procedura pubblica, nell’ambito del progetto Blue crowdfunding finanziato alla Regione Marche, con assistenza tecnica di S.V.E.M, dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea “Interreg Mediterraneo 2014-2020”. La stessa rappresenta una realtà marchigiana che nasce nel 1958, e che da oltre 60 anni opera in Italia e all’estero nel settore ambientale attraverso la raccolta, il trattamento, il recupero e/o smaltimento dei rifiuti di qualsiasi genere e tipo provenienti dalle navi. 

L’ Istituto Alberghiero Buscemi da sempre sensibile al tema della sostenibilità, ha accolto con grande piacere la proposta da parte dello Slow Food di questo evento che vedrà coinvolti gli studenti, il personale di sala e cucina, nell’applicazione di tali contenuti, di grande attualità e fondamentali per la sopravvivenza del nostro ecosistema.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.