CUPRA MARITTIMA – Parte lunedì 22 novembre, alle ore 18,30, al cinema Margherita di Cupra Marittima, con la proiezione del film “L’acqua l’insegna la sete” del regista Valerio Jalongo, la rassegna ‘Di noi cosa ne sai’, dedicata al confronto e alle riflessioni sulle nuove generazioni, allo scopo di capire come affrontano i giovani la realtà e la società. Sono previste altre due proiezioni del film martedì 23 novembre alle ore 19 e alle ore 21,15.

Nel film di Jalongo il professor Lopez, un insegnante in pensione, va alla ricerca dei suoi studenti dopo 15 anni, per indagare cos’è rimasto, dopo tanti anni, dei loro sogni, delle loro certezze rivelate nei temi, nei progetti scolastici o nelle discussioni in classe. Per realizzare questo film Jalongo ha impiegato 15 anni, di cui cinque anni di riprese, facendo un grande lavoro per osservare e capire il rapporto che i giovani hanno con la scuola e con la poesia. Sarà ospite il pedagogista Amedeo Angelozzi, che da anni lavora a fianco degli studenti, per parlare con il pubblico sui temi che riguardano la scuola e le nuove generazioni.

Seguiranno il 7 dicembre “Futura” di Pietro Marcello, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher e il 14 dicembreUpside down” di Luca Tornatore.

L’ingresso per le proiezioni è di 6,50€/5,00

È consigliata la prenotazione da effettuare sul sito www.cinemamargherita.com.

Sono obbligatori il green pass e la mascherina chirurgica o FFP2.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.