SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il pareggio a reti bianche, dove la Samb si è divorata due gol e ha concesso fin troppe occasioni agli ospiti, abbiamo intervistato ai nostri microfoni i due tecnici.

Di seguito le nostre videointerviste.

Antonioli: “La partita non ci soddisfa pienamente per il risultato, siamo amareggiati e vogliamo invertire questa tendenza“. – afferma il tecnico rossoblu. “Siamo lenti nelle ripartenze, facciamo fatica a creare le occasioni e quando le creiamo le sbagliamo. Dobbiamo concedere di meno e essere cinici“. – aggiunge. “Chieti? È una buona squadra e giocano di ripartenza con giocatori veloci. Mercato? La società non è contenta, ci si guarderà intorno.” – conclude.

Lucarelli: “Due punti persi, dobbiamo migliorare ed essere più precisi sotto porta.” – afferma il tecnico teatino. “Si sono incontrate le tifoserie migliori del girone, è stata una bella gara anche sugli spalti”. – dichiara. “Samb? Hanno un buon allenatore e sono sicuro che ha l’esperienza giusta per tirar fuori la squadra da questa situazione”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.