In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi e della Festa dell’Albero che in Italia si festeggia ogni anno il 21 novembre, l’Amministrazione comunale in collaborazione con i Carabinieri Forestali di San Benedetto del Tronto, con Legambiente Marche e l’Istituto comprensivo di Monteprandone ha organizzato una cerimonia.

Aderendo al progetto “Un albero per il futuro”, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e dei Carabinieri Forestali, il Comune metterà a dimora quattro nuovi esemplari alla presenza di circa 80 alunni della scuola dell’infanzia e primaria dell’Istituto Comprensivo di Monteprandone.

Lunedì 22 novembre 2021 saranno piantumati due alberi nel parco “Il Boschetto” di Monteprandone (ore 10:30, iniziativa aperta anche alla cittadinanza) e due nel giardino della scuola di via Benedetto Croce a Centobuchi (ore 11:30, iniziativa riservata solo agli studenti).

Oltre a promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, l’iniziativa avrà anche una valenza educativa e didattica in quanto gli alberi scelti sono esemplari che intendono valorizzare le tradizioni locali legate all’albero e la vivibilità degli insediamenti urbani.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.