SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grave episodio in Riviera nella notte tra il 6 e 7 novembre.

A San Benedetto, vicino viale De Gasperi, un minorenne è stato rapinato e aggredito da un paio di persone armate di un coltello secondo le prime indiscrezioni.

Il ragazzo, un 16enne, è stato costretto alle cure mediche del 118 e del Pronto Soccorso di San Benedetto.

Indagano i carabinieri sulla vicenda per risalire ai responsabili.

Di seguito una nota diffusa del Comune il 7 novembre.

Il sindaco Antonio Spazzafumo, appresa la notizia della rapina subita nella serata di ieri da un minorenne nel centro città, si è messo in contatto con i vertici locali dei Carabinieri che hanno confermato al primo cittadino di essersi subito attivati per arrivare rapidamente ad individuare i responsabili. Quindi il Sindaco ha telefonato ai genitori del ragazzo per accertarsi delle sue condizioni di salute assicurando che continuerà a tenersi aggiornato sull’andamento delle indagini e augurando una pronta guarigione.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.