GROTTAMMARE – Novità nel panorama degli spettacoli pre natalizi grottammaresi: nasce “Grottammare Dance” un vero e proprio viaggio nel mondo della danza locale.

Sabato 11 dicembre, presso il teatro delle Energie di Grottammare, andrà in scena un’inedita kermesse dedicata ai protagonisti del mondo della coreografia cittadina.

Dichiara il presidente Giuseppe Cameli: “Nostro obiettivo è sempre quello di rinnovare l’offerta culturale, cercando di sorprendere nel contenuto artistico con della qualità. Abbiamo voluto omaggiare una sezione artistica specifica, particolarmente colpita nella sua attività dalla pandemia, portando in scena l’eccellente varietà presente al suo interno, grazie alle molteplici realtà attive nella nostra comunità. Nostra mission è quella di far emergere l’importanza, sempre più crescente, della danza come elemento di socialità e di autentico toccasana del mood collettivo, capace di attirare moltissimi giovani al mondo dell’ arte ed esploso negli ultimi anni nella proposta televisiva italica”.

“Un progetto artistico ideato con una finalità specifica, ponendoci al servizio della riapertura dei luoghi della cultura con idee innovative e ben pensate nel merito” – continua il Cameli che aggiunge – “Tutto questo non sarebbe stato possibile grazie alla sentita vicinanza dell’ amministrazione comunale grottammarese, nelle figure del Sindaco Enrico Piergallini e dell’Assessore Alessandra Biocca, unitamente all’ impegno di tutto lo staff associativo.”

Questi i protagonisti del primo vero format dedicato al mondo della coreografia e del folklore locale: DanzArte Academy, Alma Negra, I matti di Monte Cò ( capitanati dalla brillante Monia Scocco nell’omaggio della danza alle tradizioni ), gruppo Utes ed il duo Matteo Conti e Michela Vagni.

Ospiti d’onore da gran galà, grazie alla partecipazione del celebre comico nazionale Dado, un graditissimo ritorno nel Piceno, oltre che alla partecipazione del cantautore milanese Davide De Marinis, autore di hit musicali del calibro “ Troppo Bella” e “ I sentimenti Nascono”, indimenticabili tormentoni nell’ estate 1999.

La serata verrà condotta dall’ affermata speaker radiofonica italiana Angelica Marcantoni, con la partecipazione di Miss Marche 2020 Lea Calvaresi e la supervisione artistica della coreografa Cristina Orsini; tre volti femminili dell’Artistic Picenum presenti in tutte le manifestazioni fin ora portate in scena, a testimonianza dell’ importanza e del ruolo strategico della quota rosa associativa.

Prevendita obbligatoria con green pass, presso Merceria Il Cigno di Grottammare; info line 3475406630


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.