FERMO – Controlli delle Forze dell’Ordine in questi giorni.

I carabinieri del Comando Provinciale di Fermo hanno arrestato un 63enne nel Fermano per aver colpito un 53enne con una martellata in testa.

Secondo la ricostruzione fornita dall’Arma fermana, tramite nota stampa giunta in redazione il 4 novembre, l’aggressione sarebbe avvenuta per una lite/dissidio amorosa, una donna contesa dai due.

Sotto sequestro dai militari il martello, un coltello e arnesi da scasso in possesso del 63enne. L’uomo al momento si trova ai domiciliari in attesa delle successive incombenze processuali.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.