MASSIGNANO – Il Sindaco di Massignano Massimo Romani aggiorna i cittadini sullo status dei lavori pubblici a Massignano.

Approfitto di questi giorni di “pausa” per aggiornarvi sulle opere pubbliche appena concluse, in corso d’opera e in programma di cui non riusciamo ad essere precisi sui tempi di realizzazione per i noti problemi legati al difficile reperimento delle materie prime e alla disponibilità delle imprese.

CIMITERO. I lavori, che hanno visto il recupero di tutta la parte storica con la realizzazione di nuovi loculi, negozio di fiori e camera mortuaria, si sono conclusi appena prima della ricorrenza di Ognissanti e dei morti.

PALAZZO COMUNALE. Sono stati adeguati, ristrutturati e sostituiti gli infissi e portoni di tutto il palazzo comunale, inclusa la Sala Consiliare.

SCUOLA. Oltre ai lavori effettuati prima dell’inizio del nuovo anno scolastico, come descritto in un precedente post, grazie a fondi che la Regione eroga annualmente per l’educazione e l’istruzione 0-6 anni procederemo all’acquisto di una nuovo materiale scolastico e servizi educativi per la scuola dell’infanzia (es. corsi di lingua, educazione alimentare, …) in accordo con l’istituzione scolastica.

RISTRUTTURAZIONE EX-MATTATOIO. E’ stato ristrutturato l’ex-mattatoio anche al fine di organizzare, in collaborazione con l’Associazione Ceramica, il primo “Corso Base di Ceramica al Tornio”. Per l’occasione è stato acquistato un nuovo e moderno tornio.

BAR DI PIAZZA GARIBALDI. I lavori di ristrutturazione dello storico locale comunale sono iniziati a settembre. La fine dei lavori è prevista per primavera.

TOPONOMASTICA. Siamo arrivati alla fase conclusiva che prevede la stesura e l’approvazione degli atti anche da parte degli enti sovracomunali. Confidiamo di concludere tutto l’iter nei primi mesi del prossimo anno.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI. I lavori sono stati affidati per un importo superiore a 100.000,00 euro. Interesseranno diverse strade comunali del territorio.

ISOLA ECOLOGICA INFORMATIZZATA – MARINA DI MASSIGNANO. Sono stati affidati i lavori per la realizzazione di un’isola ecologica informatizzata a servizio delle abitazioni e delle attività commerciali che si trovano al di sopra delle strutture sportive MASCLUB. L’installazione è prevista per fine anno.

IMPIANTO VIDEOSORVEGLIANZA – MARINA DI MASSIGNANO. Grazie al finanziamento ottenuto dal progetto “Spiagge sicure” verrà installato, entro la fine dell’anno, un impianto di videosorveglianza che interesserà la statale, gli accessi al mare e la spiaggia. E’ in progetto, inoltre, l’estensione dell’impianto a monte della strada statale.

FONTANA MONUMENTALE DI VILLA SANTI. Il progetto è stato approvato ed ha appena avuto il parere favorevole della Sovrintendenza. Confidiamo di affidare e iniziare i lavori entro la fine dell’anno.

PISTA CICLABILE – MARINA DI MASSIGNANO. La realizzazione rientra nel più ampio progetto denominato “Ciclovia Adriatica”, di cui è capofila la Regione Marche. Dopo numerosi incontri con i tecnici e funzionari della Regione, c’è stato inviato lo studio di fattibilità del progetto al fine di segnalare eventuali osservazioni, esaminate le quali si passerà alla fase successiva della progettazione.

Nel mese di settembre abbiamo partecipato a due Bandi regionali “a sportello” dove vengono finanziate le opere che sono ammissibili e presentate per prime in ordine di tempo, fino all’esaurimento dell’importo complessivo del finanziamento.
Abbiamo presentato:

Uno stralcio del progetto per la MESSA IN SICUREZZA DELLA VIABILITA’ DEL CENTRO STORICO, già iniziato due anni fa con la pavimentazione di Via Cavour;

OPERE DI DIFESA DELLA COSTA MEDIANTE RICARICA, RAFFORZAMENTO E RIORDINO DELLE SCOGLIERE ESISTENTI.

Siamo rientrati nel primo bando con un finanziamento di 100 mila euro.
Sull’altro, purtroppo, siamo stati i secondi esclusi per soli 33 secondi! Speriamo nel suo rifinanziamento.

Approfitto per ringraziare tutti i dipendenti comunali che, visti i tempi ristretti e la nota mole burocratica, hanno alacremente lavorato per realizzare gli obiettivi che ci eravamo prefissi come amministrazione e cogliere tutte le opportunità che nel frattempo si sono presentate.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.