TERAMO – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato stampa, giunto in redazione il 23 ottobre, dalla Questura di Teramo.

Stamani un 36enne nordafricano è stato accompagnato da due equipaggi di Poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Teramo alla Frontiera di Roma/Fiumicino per essere rimpatriato in Marocco.

Dopo un periodo in carcere alll’uomo, responsabile di vari reati in tema di spaccio di sostanze stupefacenti e rapina, è stata notificata la misura di sicurezza dell’espulsione per la pericolosità sociale, eseguita dalla Questura.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.