SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il nuovo sindaco di San Benedetto Antonio Spazzafumo ospite della trasmissione di Riviera oggi “Punto. E a capo”.

Segui la puntata, che è l’occasione per parlare del risultato alle urne e di ciò che il neo eletto intende mettere in pratica durante i prossimi cinque anni per la città di San Benedetto, ora che ne è primo cittadino.

Queste le sue priorità dichiarate e firmate in diretta web-tv presso il ristorante “Noa” di Grottammare a “Punto. E a capo – Speciale elezioni”, di cui si discuterà in trasmissione:

“Metto in primo piano la sicurezza, strettamente connessa a pulizia, decoro urbano e commercio. Gli imprenditori locali non riescono a portare avanti la loro attività in centro a causa dalla delinquenza. San Benedetto deve essere una città turistica all’insegna della libertà e della sicurezza, non delle baby gang e della sporcizia. Non ultimo il tema della digitalizzazione dell’amministrazione comunale e delle telecamere che possano vigilare le aree a rischio. I primi cento giorni di mandato serviranno per attivare queste priorità”.

Città grande del Piceno: “Sono abituato a lavorare e a ragionare di squadra, ci siederemo intorno a un tavolo sin da subito. Non prenderà luce nell’immediato ma prima si inizia meglio è. Certo è che bisognerà cambiare mentalità. Spesso tendiamo a difendere i nostri confini, privandoci del confronto. Serviranno una visione del futuro ed un modo di pensare più aperto”.

Stampa locale: “Spero che la stampa resti sempre indipendente, mi auguro che i rapporti restino idilliaci. Anche le critiche, se costruttive, servono per migliorare e sono ben accette”.

Di questo e molto altro hanno discusso col primo cittadino il direttore di Riviera Oggi Nazzareno Perotti ed il giornalista Giuseppe Buscemi.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.