PENISCOLA (SPAGNA) – Parla anche sambenedettese la medaglia d’argento conquistata dall’Italia Under 21 di surfcasting ai mondiali di specialità svolti a Peniscola in Spagna. Lodovico Concetti, atleta del Circolo Nautico Sambenedettese, infatti, già campione del mondo in carica prima di questo mondiale, ha conquistato il settimo posto nella classifica assoluta individuale, contribuendo in maniera determinante al raggiungimento del secondo gradino per l’Italia.

«Una gara indimenticabile – ha dichiarato Concetti – che ha arricchito notevolmente le mie capacità, essendo riuscito ad apprendere nuove tecniche ed accorgimenti, ma anche a mettere in pratica quei piccoli segreti per insidiare prede di taglia che nell’Adriatico, dove sono solito allenarmi e gareggiare, sono più rare. Il confronto con altri giovani provenienti da tutto il mondo mi ha permesso di stringere nuove amicizie e di rendermi sicuramente più competitivo per il futuro. Sono veramente orgoglioso di questo risultato che dedico alla mia famiglia, ai dirigenti della federazione, agli amici e compagni di squadra e alla mia fidanzata Valentina».

La competizione è stata vinta, come da pronostico, dai favoriti padroni di casa ma per la quale la nostra selezione aveva grandi ambizioni. E l’orgoglio di questo risultato va, in quota parte, anche al Circolo Nautico Sambenedettese, essendo il giovane atleta Lodovico Concetti tassello determinante di questa bella e promettente selezione Fipsas. Il coordinatore della Sezione Pesca del Cns, Giacomo Forti, ha ovviamente espresso grande soddisfazione per il raggiungimento di questo risultato essendo Concetti parte integrante di un progetto di scuola pesca che vede coinvolti numerosi giovani del territorio. «Da mesi coinvolgiamo moltissimi giovani nella convinzione che la pesca sia un’importante palestra di vita e momento di crescita individuale, sicuramente sotto il punto di vista sportivo ma anche per i riflessi etici e di sostenibilità di cui ha bisogno tutto il settore e il mare stesso. Un altro risultato positivo che possiamo aggiungere a questo anno per noi ricco di soddisfazioni».

Ha messo lo spumante in frigo Igor Baiocchi, presidente del Cns. «Aspettiamo con ansia l’occasione – ha detto – di poter festeggiare il ritorno di Lodovico e per organizzare insieme a lui e agli altri ragazzi del surfcasting e di tutta la sezione pesca qualche nuova iniziativa all’insegna della pesca, che per noi significa amicizia, fair play e divertimento all’aria aperta. Troppo spesso leggiamo cronaca di casi che fanno scalpore in senso negativo nella pesca e pertanto ritengo che altrettanta visibilità e merito debba essere dato ai giovani come Lodovico, che sono un esempio da seguire».

E nell’attesa dei festeggiamenti ufficiali il Circolo Nautico Sambenedettese sarà impegnato nell’organizzazione dell’ultima gara ufficiale di calendario 2021, cioè la selettiva provinciale di Big Game (pesca d’altura al tonno rosso con rilascio) in programma il 23 ottobre (data di riserva domenica 24 ottobre) e valida per l’accesso ai campionati italiani del prossimo anno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.