TERAMO – Di seguito una nota stampa, giunta in redazione il 15 ottobre, dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo.

Oggi, intorno alle 9, una squadra dei Vigili del Fuoco di Teramo è intervenuta all’interno del Traforo del Gran Sasso, al Km 119+800, dell’Autostrada A24, sulla carreggiata in direzione Roma, per l’incendio di un’autovettura. Una Peugeot 206, con a bordo una famiglia di tre persone, si è incendiata mentre stava percorrendo il tratto finale della galleria.

Il conducente, dopo aver notato del fumo fuoriuscire dal vano motore, ha subito bloccato il mezzo a lato della carreggiata, mettendo in sicurezza i suoi familiari conducendoli nel bypass tra le due gallerie. I vigili del fuoco, giunti sul posto con un’autopompa, un’autobotte e un fuoristrada con modulo antincendio, hanno completato le operazioni di spegnimento, effettuate da una squadra antincendio dell’azienda Gsa, a cui è affidato il servizio antincendio per conto di Strada dei Parchi. I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza il veicolo.

Per tutta la durata dell’intervento, il tratto autostradale interessato dall’incendio è rimasto chiuso al traffico veicolare per circa un’ora con la formazione di una lunga fila. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia Autostradale e personale di Strada dei Parchi che ha provveduto anche ad accettare le condizioni dell’impianto di illuminazione del traforo che non ha subito danni particolari a causa degli effetti del calore.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.