RIPATRANSONE – Si terrà domenica 17 ottobre a partire dalle ore 16 a Ripatransone la tappa del Campionato di Orienteering delle Bandiere Arancioni delle Marche, iniziativa voluta dall’Amministrazione Comunale per promuovere il turismo outdoor mediante la valorizzazione del Centro Storico cittadino. L’iniziativa è organizzata da Fiso Marche (Federazione Italiana Sport Orientamento).
L’orienteering (o orientamento) a tutti gli effetti è uno sport che premia chi riesce a esplorare con sicurezza un territorio sconosciuto. È caratterizzato da una gara a cronometro dove i partecipanti usano una mappa dettagliata per raggiungere i punti di controllo scegliendo il percorso migliore. Questo sport si può praticare sia in bosco che in città, sia a livello amatoriale (come se fosse un’escursione fuori porta), sia a livello agonistico.
L’evento di Ripatransone è aperto dunque sia a partecipanti agonisti che ad amatori, turisti, cittadini o famiglie che desiderano mettersi alla prova con una disciplina avvincente e adatta a tutti.
La gara promozionale agonistica prevede differenti percorsi. Per iscriversi è necessario fornire una copia del certificato medico o sottoscrivere una tessera giornaliera al momento della registrazione. Il costo di iscrizione è di 3 euro per i minori, 5 per gli adulti.
La modalità ludico-motoria prevede la possibilità di seguire il percorso in maniera indipendente, senza cronometraggio ed eventualmente in gruppi di massimo 3 componenti.
Ritrovo fissato presso lo Iat (Ufficio Turistico – Piazza XX Settembre).
Sponsor dell’iniziativa è l’Hotel Piceno – Trattoria Road 33 di Ripatransone. Ulteriori info su Fiso Marche e Visit Ripatransone (Facebook, Instagram).

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.