SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per tutti Samb-Porto d’Ascoli è stata una partita storica, ma per lui ha rappresentato qualcosa di molto particolare. Giordano Napolano, classe ’88, oggi capitano e numero 10 dei biancocelesti, ha vissuto tre stagioni con la maglia rossoblu contro cui quest’oggi, da avversario, ha segnato il gol dell’ex. Queste le sue emozioni:

“Sentivo molto questa partita, ho passato 3 anni fantastici con la Samb e tutt’ora sono legato a molti tifosi. E’ stato emozionante rivedere la gente allo stadio e mi auguro che già da domenica possano tornare a far punti. Abbiamo preparato bene il match, con atteggiamento di umiltà, difendendoci bene e sfruttando le nostre caratteristiche in ripartenza. E’ stata una prestazione di grande spessore. Fischi dei tifosi? Fa parte del gioco, i tifosi della Sambenedettese devono sostenere la propria squadra ed è giusto che sia andata così”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.