Formazioni

Grottammare Calcio: Fatone; Carminucci, Traini, Tassotti, Fuglini; Haxhiu, Fiscaletti, Cisbani, Alighieri; De Panicis, Mascitti.

A disposizione: Palanca, Silvestri, Haxhiu F., Fiscaletti A., Manni, Tombolini, Daffeh, Sterpi, Jallow. Allenatore Zazzetta.

Jesina Calcio: Anconetani, Tiriboco, Martedì, Garofoli, Lucarini, Brocani, Zagaglia, Moretti, Barchiesi, Rossi, Paolucci.

A disposizione: Minerva, Sampaolesi, Domenichetti, Guerri, Longhi, Coltorti, Nazzarelli, Jachetta, Giorgetti. Allenatore Strappini.

CRONACA La Jesina esce vittoriosa dallo stadio “Pirani” di Grottammare grazie a due rigori, uno per tempo. Nel primo tempo i padroni di casa partono bene sfiorando due volte il gol con De Panicis e Alighieri, ma a passare in vantaggio sono gli ospiti con Rossi che realizza il calcio di rigore, 0-1.

Nel secondo tempo viene fischiato un altro rigore per gli ospiti, molto contestato. Sul dischetto si presenta Barchiesi che realizza il calcio di rigore, portando sullo 0-2 la propria squadra. Nonostante il doppio svantaggio, il Grottammare riapre la partita con Jallow accorciando lo svantaggio, 1-2.

I padroni di casa cercano in tutti i modi di pareggiare, ma nulla da fare. Alla quarta giornata di Eccellenza Marche, i biancoazzurri rimangono al penultimo posto a 2 punti. È la seconda sconfitta consecutiva in campionato, la prima in casa.

“Stiamo vivendo un periodo in cui gli episodi ci girano contro. Oggi, per esempio, abbiamo subito due rigori contro che non commenterò e che avrebbero abbattuto ogni squadra. Invece abbiamo avuto una buona reazione, nonostante la difficoltà nel giocare palla a terra come siamo abituati. Ci è mancato l’episodio a favore che può mettere la gara sui binari giusti.” – Queste le dichiarazioni di mister Zazzetta nel post-partita.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.