GROTTAMMARE – Parte alla grande l’avventura nei maggiori festival cinematografici mondiali del cortometraggio sociale “Anna”.

L’opera cineasta, che ha visto esclusivamente le bellezze di Grottammare immortale come set di ripresa, trionfa al Reale Film Festival negli Awards mensili di Settembre 2021 nella categoria miglior regia (best director).

La notizia pervenuta al regista romano Vincenzo Palazzo, nella mattinata di Giovedi 30 settembre, è stata subito condivisa con la perla dell’adriatico e comunicata a tutto lo staff della “Artistic Picenum”.

“Sono davvero entusiasta che a pochi giorni dalla prima a Grottammare sia arrivato un riconoscimento – dichiara orgoglioso il regista Vincenzo Palazzo che aggiunge – essere solo selezionati in una kermesse prestigiosa è già un traguardo, aggiudicarsi un premio lo è ancor di più, vista la caratura e le migliaia di iscrizioni pervenute da tutto il mondo, che aumentano la competitività ed il confronto con la nuova generazione di cineasti indipendenti internazionali. Dedico questa affermazione ai miei compagni di viaggio, da Daria Morelli a tutta la produzione organizzativa”.

Profonda soddisfazione anche da tutto il team dell’ente policulturale grottammarese, che raccoglie una prima bellissima soddisfazione da neofita in un nuovo campo dell’ arte italiana.

“Per noi era già un anno importante e gratificante; ricevere la notizia ha impreziosito ancor di più il nostro primo bilancio di vita associativa” – afferma il presidente Giuseppe Cameli che ribadisce – Questo piccolo ed umile traguardo deve farci capire che la via da seguire è la diversificazione culturale ed incoraggerà ancor di più nel perseguire le nuove intuizioni artistiche, collaborando al fianco di professionisti. Ringrazio ancora fortemente l’amministrazione comunale di Grottammare per il patrocinio e la vicinanza all’ iniziativa e davvero spero che questo progetto sociale continui a diffondere le infinite ed uniche qualità che questa città possiede”.

Il riconoscimento arriva a pochi giorni dal debutto italiano, svoltosi proprio a Grottammare, all’ interno della kermesse CreazionEmozione, e dalla ricorrenza della giornata mondiale dell’ Alzheimer, tematica affrontata con profonda e toccante sensibilità nel corto Anna.

L’ opera rientrerà adesso di diritto in nomination nella categoria finale annuale Miglior Regia 2021, in una serata di gala che si terrà proprio in Italia In Lombardia a dicembre 2021.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.