ALBA ADRIATICA – Forze dell’Ordine in azione in questi giorni lungo la costa teramana.

Nel corso di un servizio anti-droga, i carabinieri della stazione di Alba Adriatica hanno intercettato e poi denunciato un giovane albanese, di 31 anni, residente nella cittadina costiera. Il giovane, durante la perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di 6 bustine termo-sigillate per un totale di 3 grammi di stupefacente. Aveva dosi di cocaina nascoste in contenitori Kinder pronte per essere spacciate.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre l’albanese è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Altro intervento dei militari, stavolta a Martinsicuro. Dopo un incidente sulla Statale 16 finisce in ospedale ma dall’esito degli esami del sangue affiora una concentrazione di alcol pari a 2,58: oltre sei volte il limite. Per un 31enne di San Benedetto denuncia per guida in stato di ebbrezza, patente ritirata e sequestro con confisca del mezzo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.