GIULIANOVA – “I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Giulianova questa notte hanno fermato un quarantasettenne di Mosciano, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo si è mostrato subito nervoso, così i militari hanno perquisito la sua auto rinvenendo ben ventisei coltelli, diciannove dei quali di tipo a serramanico e, quindi, di genere proibito. È stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo per porto abusivo di coltelli, che sono stati sequestrati”.

Ciò si legge in una nota stampa diffusa il 21 settembre dal Comando Provinciale di Teramo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.