SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato consegnato alla ditta Ebanisteria Caputo Srl di Corato (Bari) il cantiere per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione della piscina comunale coperta.

“I lavori sono stati aggiudicati per un importo di 587.036,83 euro oltre Iva e dureranno 330 giorni” affermano dal Comune di San Benedetto in una nota diffusa il 16 settembre.

“L’intervento prevede la demolizione dell’attuale copertura e il suo rifacimento in legno lamellare – si legge nel comunicato – Verranno dunque rimosse tutte le pannellature, le finestrature nonché le strutture portanti in carpenteria metallica mentre gli impianti (illuminazione, impianti elettrico, telefonico, antincendio e altro) saranno successivamente ripristinati o ricostruiti”.

Dal Comune concludono: “La sostituzione delle strutture opache orizzontali e verticali e degli infissi consentirà di migliorare le prestazioni energetiche del complesso di almeno due classi. Il progetto gode infatti di contributi ministeriali per complessivi 260 mila euro finalizzati all’efficientamento energetico degli edifici”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.