SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Superata la fase estiva riguardante le istruttorie delle concessioni demaniali, il competente ufficio comunale è tornato a concentrarsi sulle domande di rinnovo delle concessioni di spiaggia fino al 2033 presentate dagli operatori nei mesi scorsi in adeguamento alla normativa nazionali. L’Amministrazione comunale assicura che tutte le domande saranno esaminate in tempi ragionevolmente rapidi ma intende rassicurare gli imprenditori che la norma non prevede, come da alcuni paventato, che i procedimenti debbano essere conclusi entro il 31 dicembre 2021”.

Così il Comune di San Benedetto del Tronto in una nota diffusa il 6 settembre.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.