SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione Caleidoscopio saluta questa estate con una performance all’aperto nella splendida cornice della Palazzina Azzurra: testi d’autore, riflessioni, musiche e poesie scorrono attorno al legame tra uomo e natura.

“Oikos: siamo parte di ciò che ci circonda” è una performance che nasce da uno stimolo forte che ognuno sente dentro di sé: quando ci si ferma un secondo ad ascoltare e si mette in pausa la frenesia della vita di tutti i giorni, ci si accorge che questa terra non è solo un luogo di passaggio, uno sfondo neutro per le nostre attività, ma siamo parte integrante gli uni dell’altra, tanto che la vita dell’uomo e quella della Natura non sono poi così diverse.

Oikos… abbiamo già sentito questa parola? Oikos non vuol dire solo casa, ma anche il complesso delle persone che vivono all’interno della casa, la famiglia, un insieme di persone che intrecciano relazioni tra di loro. Tutto sulla terra concorre a mantenere un equilibrio, nel grande ordine delle cose. L’uomo non può pensarsi separato dall’ambiente che lo circonda, vivendo lascia tracce nel mondo e, abitandolo, lo cambia. Allo stesso modo, la natura è indissolubilmente intrecciata all’uomo e le sue opere. E in un continuo dialogo, muta lei per appoggiarsi a noi e cambiamo noi per appoggiarci a lei. Noi abitiamo la città, ma la comunità abita il mondo.

Oikos: Siamo parte di ciò che ci circonda

4 settembre 2021 – ore 21.15
Presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto 

Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni: 338 3894018 – 389 1463537 – caleidoteatro@gmail.com

Per partecipare all’evento è necessario esibire il green pass. Sono escluse le persone minori di 12 anni o esenti su idonea certificazione medica.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.