GIULIANOVA – “I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Giulianova hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo un cinquantaseienne di Giulianova”.

Ciò si legge in un comunicato stampa diffuso il 3 settembre dal Comando Provinciale di Teramo: “L’uomo, infatti, già noto alle Forze dell’ordine è stato individuato quale autore del furto di un registratore di cassa di un negozio di via Gramsci, contenente circa 150 euro”.

“L’individuazione del ladro è stata possibile grazie alle immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza che hanno permesso di riconoscerlo inequivocabilmente, anche grazie ai vistosi tatuaggi che ha sugli avambracci” concludono dall’Arma.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.