MARTINSICURO – Sabato 4 settembre, alle 21.00, nella Sala consiliare del Comune di Martinsicuro, si svolgerà la cerimonia di premiazione della XIII edizione del Premio Letterario Internazionale “Città di Martinsicuro”, organizzato dalla Di Felice Edizioni e dal Comune di Martinsicuro, e patrocinato dal Ministero per i beni e le attività culturali, dalla Regione Abruzzo, dalla Provincia di Teramo, dalla Casa della poesia in Abruzzo G. D’Annunzio e dall’Associazione Editori Abruzzesi.

Durante la serata, presentata dalla giornalista Dorotea Mazzetta, sarà assegnato un premio speciale alla poesia a Hadi Danial e un premio speciale alla traduzione a Sana Darghmouni.

La XIII edizione vedrà la premiazione dei seguenti vincitori: per la sezione poesia in verso libero Elisabetta Liberatore (Pratola Peligna, 1° class.), Gabriele Pietrinferni (Teramo, 2° class.), Maria Michela Punzi (Ancona, 3° class.); per la sezione poesia in metrica Elena Malta (Pianella, 1° class.), Cardella Santi Francesco (Palermo, 2° class.), Marco Iemmi (Varese, 3° class.); per la sezione poesia in vernacolo Cardella Santi Francesco (Palermo, 1° class.), Vinicio Ciafrè (Nereto, 2° class.), Mariarosa Massara (Marano Ticino, 3° class.); il premio Magnificat va a Armando Bettozzi (Roma); il premio Il Faro va ad Alessandro Casciotti (Alba Adriatica).

Sarà presente anche la giuria composta da Valeria Di Felice (presidente esecutivo, senza diritto di voto), Fulvia Marconi, Vittorio Verducci, Ivana Tamoni, Anacleta Camaioni.

Le letture saranno a cura dell’attrice Margherita Di Marco. Il premio collabora con i seguenti organismi ospiti: Associazione Magnificat, Premio La girandola delle parole e Associazione Il Faro.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.