Video tratto dal canale YouTube Serie A

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante il difficile momento del calcio rossoblu, nella serata del 28 agosto la Riviera può dirsi orgogliosa per un talento esploso nel pallone che conta.

Parliamo di Leonardo Mancuso, ex centravanti della Samb nella stagione 2016-17, la prima in Lega Pro della gestione di Franco Fedeli.

L’attaccante dell’Empoli è andato in goal e ha messo Ko la Juventus di mister Massimiliano Allegri e dei Campioni d’Europa Bonucci, Chiellini, Locatelli, Chiesa e Bernadeschi.

Il giocatore, numero 7, ha infilato la palla in rete nel primo tempo da vero rapace raccogliendo un tiro-cross di Cutrone e non ha lasciato scampo ai bianconeri, ancora provati evidentemente dalla cessione “last minute” di Cristiano Ronaldo al Manchester United. Tra l’altro l’attaccante toscano è un ex della squadra di Agnelli.

Una serata di gloria per Leonardo Mancuso, alla sua prima rete in assoluto in serie A alla seconda presenza, e anche giornata del torneo 2021-22.

Una giustissima soddisfazione al buonissimo lavoro compiuto in Lega Pro con la Samb e in serie B prima con il Pescara e poi con l’Empoli.

A Leonardo Mancuso i nostri auguri e auspichiamo altre reti e belle soddisfazioni in serie A.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.