SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota del Roan di Ancona, giunta in redazione il 16 agosto, in azione i militari della Sezione Navale della Guardia di Finanza di Ancona e San Benedetto del Tronto. 

Durante lo scorso fine settimana di ferragosto, la Guardia di Finanza, con la propria componente navale, ha intensificato la presenza lungo il litorale marchigiano, dispiegando notte e giorno i mezzi navali del Reparto Operativo Aeronavale di Ancona, che ha competenza sull’intero tratto di mare territoriale regionale, per prevenire e contrastare i traffici illeciti via mare, e nel contempo, a salvaguardia della sicurezza dei numerosi turisti e residenti, che durante la stagione estiva frequentano le località di mare delle Marche.

Nel corso delle attività di servizio, il Reparto Operativo Aeronavale di Ancona, avvalendosi dei reparti dipendenti – Stazione Navale di Ancona e Sezione Operativa Navale di San Benedetto del Tronto – e in stretto coordinamento con le pattuglie operanti a terra, messe in campo dai Comandi Provinciali della Guardia di Finanza delle Marche, ha assicurato il fondamentale presidio delle acque territoriali e del litorale marchigiano, a tutela dell’economia legale e per contrastare le attività illecite, comprese quelle relative ai traffici di stupefacenti e di migranti irregolari, attraverso l’impiego di numerosi mezzi navali tra guardacoste e vedette, particolarmente performanti e connotati da elevate capacità di esplorazione e scoperta.

L’attività di servizio eseguita ha consentito di identificare 41 persone e controllare 21 imbarcazioni da diporto alcune delle quali con esito irregolare.

L’intensificazione operativa da parte dei reparti navali della Guardia di Finanza, è stata svolta anche nell’ambito delle attribuzioni affidate al Corpo, quale unica Forza di Polizia operante sul mare per garantire la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, ponendosi a disposizione dei Prefetti delle città capoluogo di provincia.

Grazie alla dinamicità tipica dei mezzi navali, la presenza in mare della Guardia di Finanza, rappresenta un valore funzionale, utile a incrementare la cosiddetta “sicurezza percepita” da parte dei cittadini, e a conferma, anche durante il periodo estivo, del ruolo di Forza di Polizia, costantemente impegnata per contrastare ogni tipo di legalità.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.