SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, la Casa di riposo e la Residenza protetta del Centro Sociale “Primavera” di San Benedetto del Tronto hanno un nuovo aspetto. 

Sono infatti in corso importanti lavori di manutenzione straordinaria, frutto appunto dell’intesa tra il Comune e il Raggruppamento Temporaneo di Imprese Polis/Pars che da alcuni mesi ha iniziato a gestire il Centro. L’intervento più importante è stato la riqualificazione, curata dalla ditta Garden Point di Giuseppe Felicioni di Spinetoli, della corte esterna con la realizzazione di un giardino sensoriale con percorsi pavimentati e aiuole fiorite. Il giardino, attraversato da  un percorso senza barriere architettoniche in cemento stampato “effetto roccia”, darà agli ospiti del “Primavera” la possibilità di compiere passeggiate “sensoriali” tra arbusti con fioriture di diversi colori e profumazioni. 

L’amministrazione comunale, dal canto suo, negli ultimi mesi ha investito molto sulla sicurezza del Centro con interventi straordinari per oltre 200mila euro. “Il benessere degli utenti passa innanzitutto dal garantire i più elevati standard di sicurezza – sottolinea infatti l’assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni – in tale ottica ci siamo preoccupati di far riprogettare e rinnovare l’impianto elettrico della struttura con il posizionamento, tra l’altro, di diverse porte elettriche allarmate. Si procederà a breve anche ad importanti opere nell’ambito della prevenzione incendi”. 

La manutenzione dell’immobile ha riguardato anche il miglioramento delle condizioni lavorative degli operatori con il completo restyling della lavanderia, ora dotata di un moderno sistema di aerazione, due nuove lavatrici industriali e una nuova asciugatrice. Inoltre il personale infermieristico disporrà di nuovi strumenti di lavoro: sollevatori elettrici, carrello infermieristico, seduta da bagno per utenti a mobilità ridotta, presto anche un’apposita vasca. Va infine evidenziato che è stato inserito in organico un fisioterapista che opera in maniera stabile per oltre venti ore settimanali. 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.