TERAMO – “Un inequivocabile segnale di attenzione da parte della Regione per una delle realtà sportive più importanti dell’Abruzzo“.

È il commento dell’assessore regionale, Pietro Quaresimale, all’indomani della decisione di erogare da parte dell’assessorato allo Sport della Regione Abruzzo un contributo di circa 150 mila euro in favore del Teramo Calcio, militante in serie C nel girone B per la stagione 2021-22.

La società biancorossa, del Patron Iachini, ha avuto alcune difficoltà economiche che avevano messo a serio rischio l’iscrizione in Lega Pro ma alla fine gli abruzzesi sono riusciti a restare nel calcio professionistico.

“Si tratta di un impegno convinto della Regione, che in questo modo vuole rendere merito ad una realtà sportiva orgoglio di un territorio e capace di aggregare ogni settimana migliaia di appassionati sportivi – conclude l’assessore – L’amore della città di Teramo per la sua squadra è cosa risaputa a livello nazionale e la Regione con questo contributo ha saputo interpretare questo sentimento”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.