SERVIGLIANO – La Stagione concertistica 2021 inizia proponendo una serie di eventi musicali con artisti importanti e conosciuti a livello nazionale, tra i quali: Max Pezzali, Niccolo’ Fabi, Colapesce – Dimartino, il prossimo 10 agosto in Piazza Roma sara’ sul palco Roberto Pomili con il suo concerTango, un progetto che porta avanti da quindici anni nei vari Teatri del mondo.  Il concerto è in collaborazione con l’Amat, la Regione Marche, Patrocinato dal Comune, la Pro Loco, e l’Associazione Cultutale Aletheia.

Un’idea condivisa in perfetta sinergia con il Sindaco Marco Rotoni, Luigina Rossi Presidente della Pro Loco e l’Assessore alla Cultura Danilo Viozzi.

In questo progetto il Maestro ricorda i nomi più illustri della storia del tango attraverso la musica, ma in particolar modo e in tempi più recenti, i grandi compositori grazie ai quali il tango si è rinnovato, uscendo dai vicoli e arricchendosi di atmosfere proprie dei linguaggi della musica classica e del jazz.

Il Maestro Roberto Pomili è un talento vero,  e abbiamo avuto modo di constatarlo in tutti questi anni per i suoi numerosi sold – out,  in America ha collaborato col bandoneonista Raul Jaurena nel suo cd Live in America per vincere il Grammy Award come miglior disco di Tango e con il pianista Gustavo  Casenave anche lui vincitore del Grammy Award 2020 come miglior compositore e pianista di tango in America, ha registrato due cd ricordando il Maestro Astor Piazzolla  e ha venduto 10.000 copie negli Stati Uniti, e principalmente a New York.

Il 10 agosto sul palco si fa affiancare da due importanti musicisti: il bandoneonista Massimiliano Pitocco, il quale ha collaborato e collabora con grandi musicisti, tra i quali: Milva, Ennio Morricone, Vinicio Capossela, ed è insegnante al conservatorio di Santa Cecilia a Roma e Massimiliano Caporale al Pianoforte, compositore, insegnante al conservatorio dell’Aquila.

10 agosto ore 21.30. Piazza Roma, Servigliano

Posto unico. Ingresso Gratuito

Informazioni320. 3619445 – 331. 2043991


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.