ASCOLI PICENO – “In riferimento a Gaetano Curreri ricoverato presso lo S.O. Mazzoni di Ascoli Piceno (n.d.r. dopo il malore accusato nella tarda serata del 30 luglio al Paese Alto di San Benedetto) si forniscono a tutt’oggi ulteriori aggiornamenti: il paziente prosegue nel miglioramento clinico, ha iniziato la mobilizzazione e il recupero procede regolarmente”.

Così l’Area Vasta 5 in una nota diffusa il 6 agosto sulle condizioni del leader del gruppo musicale Stadio.

Di seguito una nota diffusa da Gaetano Curreri e dal gruppo Stadio. 

Anche questo grande figlio di puttana l’abbiamo sconfitto.

Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto.

Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’Utic e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli.

Un ultimo ringraziamento va ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi chilometri da me, mi sono sempre rimasti vicino.
Fra pochi giorni mi dimetteranno, ci sentiamo presto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.