SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Chiude in bellezza il festival musicale sambenedettese “Nel cuore, nell’anima” che ha richiamato numerosi artisti di fama nazionale.

Dopo Alice, Concato, Curreri con Solkis String Quartet, sarà ora il cantautore milanese Eugenio Finardi, nume tutelare della canzone d’autore italiana, a calcare il palco di piazza Piacentini sabato 7 agosto alle ore 21.30, per uno degli eventi più attesi della stagione.

In “Finardi chiama” – tour 2021 – Eugenio Finardi accompagnato dal chitarrista (e suo coautore) Giovanni Maggiore, svelerà al pubblico il suo straordinario mondo artistico. Quello di Finardi è un viaggio all’interno di una stagione musicale, sociale e politica che ha capovolto gli stilemi della musica italiana: bluesman e poeta, ha dato voce con le sue canzoni alla protesta in modo unico e brani come “Extraterrestre”, “Musica ribelle”, “La Radio”, manifesto della generazione cresciuta negli anni ’70, continuano a rappresentare un modo per far diventare reale e concreta l’utopia. Nel rincorrersi di note e un fiume di parole c’è tutta la coinvolgente poetica di un artista che è stato sempre capace di rinnovarsi senza mai rinunciare alla sua creatività più profonda.

Ingresso: biglietti di posto unico euro 15 in vendita online su www.vivaticket.it, alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246) nei 3 giorni precedenti lo spettacolo (orario 18/20) e la sera di spettacolo dalle 19 alla biglietteria in Piazza Piacentini.

Per info: AMAT 071/2072439 amatmarche.net, Comune di San Benedetto del Tronto 0735/794438 – 0735/794587 www.comunesbt.it.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.