TOKYO – Olimpiadi, in Giappone è giorno di gloria, oggi primo agosto, per un atleta marchigiano.

Oro per Gianmarco Tamberi nel salto in alto a Tokyo 2020 (anche se siamo nel 2021, il nome della competizione rimane quello originale. Edizione slittata di un anno a causa dell’emergenza Covid). 2 metri e 37 centimetri e gradino più alto del podio condiviso con l’atleta del Qatar Barshim.

Gioia per l’atleta ma anche per tutta Civitanova Marche, città originaria dello sportivo. Ma esultano tutte le Marche.

Una grande rivincita per Gianmarco Tamberi dopo l’esclusione alle Olimpiadi di Rio in Brasile a causa di un infortunio a ridosso dalla prestigiosa competizione.

Bravissimo Gianmarco.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.