GROTTAMMARE – Dopo la seconda serata del XXXVI “Cabaret, amoremio!” – in svolgimento oggi 31 luglio, ParcoArena Sisto V, dalle ore 21 -, il Festival cambia faccia e dalla comicità ridanciana  dei concorrenti e degli ospiti di questa edizione passerà a  quella più puntuale e riflessiva di Enzo Iacchetti che, domani, domenica 1 agosto, presenta a Grottammare “Non è un libro” (Giardino comunale, ore 21.30), per il primo appuntamento del Dopofestival.

“Non è un libro” non è un titolo a caso, come sottolinea lo stesso autore: “In realtà è una raccolta di pensieri scritti e riassunti dal 20 febbraio 2020 al 21 marzo 2021. Appunti scritti ovunque, dapprima comici e sorridenti, poi sempre più pungenti e profondi, per cercare di trovare una verità nell’immensa confusione a cui siamo stati sottoposti dai vertici politici e scientifici”.

Nessun editore, è lui stesso a distribuire la pubblicazione e nel suo tour di presentazioni, partite dal nord Italia qualche settimana, fa non poteva mancare la piazza grottammarese sempre presente nelle occasioni dedicate alla solidarietà. Il ricavato del libro, infatti,  sarà devoluto interamente alla Croce Rossa Italia per l’acquisto di ambulanze.

“Il libro non ha un prezzo di copertina – afferma Enzo Iacchetti – e chi vorrà potrà offrire  quello che vuole e che può: da 50 centesimi a 1 milione di euro. Tutte le donazioni saranno devolute alla Croce rossa italiana con il fine di acquistare un’ambulanza da destinare ai volontari che più ne avranno bisogno”.

Per partecipare all’evento, è consigliabile la prenotazione su www.eventbrite.it 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.