N.d.r: per un equivoco avevamo segnalato il ritorno a Sefro della compagine rossoblu, invece calciatori e staff sono tornati a San Benedetto del Tronto nella mattinata odierna senza tornare nel Maceratese. Ci scusiamo per il disguido.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il ricorso respinto nella serata del 26 luglio dal Collegio di Garanzia del Coni ha lasciato, inevitabilmente, amarezza e delusione. Negata l’iscrizione in serie C per la stagione 2021-22.

Il nostro articolo precedente

Samb non iscritta in serie C, respinto il ricorso. Leggi il comunicato del Coni

Ovviamente una notizia accolta con tristezza anche dalla squadra rossoblu in ritiro a Sefro.

Nella mattinata del 27 luglio giocatori, allenatore e preparatori hanno lasciato il raduno e sono tornati a San Benedetto in attesa di novità e dell’evolversi della situazione.

Un momento sicuramente non facile per tutti: tifosi, Club ma anche per i calciatori e per mister Massimo Donati insieme a tutto il suo Staff.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.