MONTEPRANDONE – Una triste vicenda nel Piceno, portata alla luce dai carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli.

Un 26enne è stato arrestato a Monteprandone dai militari locali: maltrattava da tempo la madre per avere soldi con cui si comprava successivamente la droga.

Inevitabile il fermo da parte dei carabinieri, il ragazzo è stato portato attualmente in carcere a Marino del Tronto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.