CASCIA – Match di prestigio a Cascia nel pomeriggio del 21 luglio.

La Samb, in ritiro a Sefro e in attesa di capire in quale categoria giocherà (n.d.r. lunedì 26 luglio dovrebbe giungere la sentenza finale dal Collegio di Garanzia del Coni), ha affrontato in amichevole la Salernitana, squadra che disputerà la Serie A.

La formazione iniziale rossoblu

È finita 3 a 2 per i granata, a segno per i rossoblu Casella e Fazzi, quest’ultimo su rigore. La Samb ha giocato bene e si è battuta con onore.

La cronaca diffusa dal portale dell’As Sambenedettese: I ragazzi di mister Donati scendono in campo con grande determinazione e concentrazione costruendo interessanti trame di gioco ma vanno sotto su calcio di rigore al 16′. I rossoblù non si perdono d’animo e avrebbero la possibilità di pareggiare al 42′: dal dischetto va Bacio Terracino che però si fa ipnotizzare da Belec. Due minuti dopo lo stesso attaccante avrebbe la possibilità di rifarsi con un gran tiro ma l’estremo salernitano vola e salva ancora la propria porta. Nella ripresa la Samb, che finirà la gara con 10/11 di under (tutti di età compresa tra il ’99 e il 2004), parte ancora più forte e pareggia i conti con Casella al 48′. Al 56′ i rossoblù passano in vantaggio su rigore con Fazzi, freddo a spiazzare Belec. Inizia la girandola dei cambi, la Samb continua a macinare gioco, ma al 63′ Kristoffersen è il più lesto di tutti e pareggia i conti. Al 75′ poi ancora Schiavone su rigore fissa il risultato sul 3-2 per i campani. La Samb esce tra gli applausi e da oggi tornerà in quel di Sefro per continuare la preparazione e sabato, a Sarnano, altro test di lusso con la Reggina.

Di seguito le dichiarazioni, rilasciate dalla società, del socio Claudio Giustini, di mister Massimo Donati e del giocatore Davide Di Pasquale.

Samb, Claudio Giustini dopo la Salernitana: “Donati già padrone della squadra. Contento dei ragazzi”

Samb, amichevole contro la Salernitana. Massimo Donati: “Abbiamo fatto un’ottima partita”

Samb, Ko contro la Salernitana. Di Pasquale: “Buona amichevole contro una squadra della Serie A”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.