GROTTAMMARE – Prenotazioni al via venerdì prossimo 23 luglio per non mancare al Festival nazionale dell’umorismo “Cabaret, amoremio!”.

L’edizione gratuita di questa edizione intitolata “Emergenti in emergenza” e la capienza ridotta a 240 posti a causa dei protocolli di sicurezza sanitaria invitano a non perdere di vista il calendario delle prenotazioni sul portale www.eventbrite.it , che si attiverà alle ore 9 per tutti gli appuntamenti previsti dal Festival di Grottammare in programma fino al 2 agosto.

La produzione, che riunisce Comune e Amat dopo un anno di stop, riprende dal numero 36 con una nuova sede, un programma variegato animato da volti amati del mondo dello spettacolo umoristico: si parte con le due serate di spettacolo e concorso per nuovi comici venerdì 30 e sabato 31 luglio, condotte dal cabarettista romano Stefano Vigilante e con la partecipazione di Uccio De Santis e Maurizio Lastrico, a cui va il premio alla carriera Arancia d’oro nell’anno dell’anniversario dantesco (ParcoArena Sisto V, ore 21); domenica 1 agosto, nel giardino comunale, il Festival sposa il progetto di solidarietà di Enzo Iacchetti, che presenta anche a Grottammare il suo “Non è un libro” dedicato alla raccolta di fondi per l’acquisto di ambulanze per la Croce Rossa (Giardino comunale, ore 18.30); sotto le stelle la serata conclusiva con Andrea Fratellini, l’esilarante ventriloquo vincitore del concorso per nuovi comici Cabaret, amoremio! 2019, che torna a Grottammare con la palma di Italia’s got Talent 2020 e l’immancabile zio Tore (ParcoArena Sisto V, ore 21).

A proposito del concorso, dal 1987 elemento immancabile del Festival, i sei finalisti in gara emersi dalle selezioni della primavera scorsa sono pronti a raggiungere Grottammare per esibirsi il 30 e 31 luglio. Si tratta di: Lucia Arrigoni (Belluno), Andrea Bellotti (Montepulciano SI), Tiziano Gallo (Roma), Mariano Grillo (Napoli), Edoardo Licata (Roma), Enrico Paris (Roma). A giorni la nomina della commissione giudicatrice.

Più info su: www.cabaretamoremio.it

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.