CUPRA MARITTIMA – Nottata di lavoro per i pompieri.

Alle prime ore del 21 luglio, intorno alle 2, su segnalazione della Forestale, i pompieri di San Benedetto si sono recati in Contrada San Michele a Cupra Marittima per sterpaglie in fiamme.

Dopo circa un’oretta rogo spento e messa in sicurezza dell’area.

Tutto, purtroppo, porterebbe ad un’altra mossa avventata del “noto” piromane.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.